Mattioli

LA SOLUZIONE MIGLIORE PER
OGNI SINGOLO CASO

Indagini e valutazioni per visualizzare
in anticipo i risultati dell’intervento.

Home/Studio dell'immagine/cos'è

Cos’è
Lo studio dell’immagine permette al paziente di avere un’anteprima attendibile del risultato dell’intervento.

Esaminare l'immagine della persona significa considerare le caratteristiche generali dell'individuo (età, sesso, lavoro, attività sportiva e tutte le caratteristiche generali della personalità) unitamente alle caratteristiche fisiche del viso

Insieme a questi elementi non vanno trascurati gli aspetti legati alla funzione del naso, importanti per una corretta respirazione. 

Dallo studio di questi elementi emergono le considerazioni utili per intervenire sulle singole parti del viso, senza prescindere  da concetti e canoni della bellezza estetica. Lo studio dell’immagine si avvale di materiale fotografico e di simulazioni eseguite a computer, al fine di mostrare al paziente le immagini che riproducono il risultato finale dell’intervento. Ovviamente la valutazione della soluzione da praticare sarà concordata dal chirurgo insieme al paziente.

Si procede quindi ad uno studio del profilo del viso di destra e ad uno studio del profilo di sinistra (diverso dal precedente), in modo da fornire al paziente più di una soluzione. Il paziente potrà valutare le differenze fra le varie soluzioni proposte e scegliere quella che più gli aggrada. In certi casi si eseguono 5/6 o più simulazioni del risultato finale, per essere certi che la proposta finale dell’immagine soddisfi pienamente il chirurgo (in quanto realizzabile tecnicamente) ed ovviamente il paziente. 

Trovata la soluzione corretta si sovrappone l'immagine originale con quella corretta. In questo modo il paziente ha una visione esplicita di quella che è l'entità della sua correzione.

Le due fotografie affiancate, proposte qui in alto, mostrano dapprima un profilo curvo con naso in tensione a confronto con la simulazione del risultato in cui si propone un profilo lineare. In questo caso si è proceduto allo studio del profilo destro della paziente.

Nelle fotografie qui in basso si è proceduto invece allo studio del profilo di sinistra, proponendo sempre l'affiancamento della fotografia della paziente con la simulazione del risultato post chirurgico. 

La simulazione dei due profili è diversa al fine di dare al paziente due situazioni che, pur rispettando la normalità, offrono connotazioni e caratteristiche diverse. In questo caso la paziente ha scelto il profilo di destra.

Le due immagini in basso mostrano due situazioni diverse: la prima fotografia mostra la sovrapposizione dell'immagine reale con quella della simulazione, che permette al paziente di valutare in modo tangibile l'entità del cambiamento. La fotografia successiva mostra la paziente dopo l'intervento di rinoplastica; il risultato post chirurgico dimostra quanto sia veritiero e attendibile lo studio dell'immagine eseguito e come la soluzione prospettata sia sostanzialmente coincidente con il risultato ottenuto. 

Dr. Rubens Giorgio Mattioli | P.IVA 08341250960